Salta al contenuto principale
365NSV un anno a Nughedu Santa Vittoria - Video

365NSV: Un anno a Nughedu Santa Vittoria - Video

1000 ore di filmati per raccontare la vita al centro della Sardegna 1000 ore di girato, 7 ore e mezzo di film ininterrotto, da un cuore che batte nel ventre materno,al canto delle prefiche durante un funerale.

Tutto questo ha dato vita ad un progetto poliedrico che ha coinvolto tutta la popolazione di Nughedu Santa Vittoria, dal neonato Giacomo alla centenaria Tzia Rosa.

Due ragazzi, Nicola e Andrea, hanno imparato l’arte del montaggio e sono diventati protagonisti e autori, modellando insieme al regista l’immagine del proprio paese.

Il progetto nasce dalla volontà di utilizzare l’archivio maturato durante le riprese del  film documentario “le stagioni di Nughedu”, girato nel 2015.
Una testimonianza filmica immensa che senza pregiudizi di sorta abbraccia momenti conviviali, di lavoro, di gioco, solenni, religiosi, attimi di intimità,  solitudine e aggregazione.

Allo spettatore curioso viene permesso di passare un anno
all’interno della comunità di Nughedu, di vivere il suo scorrere del tempo e conoscere la vita dei suoi abitanti, di entrare dentro le case, la parrocchia, i rioni, alla scoperta di un mondo sconosciuto e lontano dalle metropoli moderne.

LA MISSIONE

L'obiettivo era quello di raccontare e mostrare una Sardegna autentica, lontana dalla feste in costume e dalle sagre artefatte per attrarre turisti svogliati.

Viene messa in risalto una parte dell'isola che oggi vive un fenomeno di spopolamento devastante,ma che mantiene al suo interno uno stile di vita semplice, diventato nell'epoca attuale, speciale e unico.

Il legame con le tradizioni del passato, uno sguardo verso le opportunità del presente, una voglia di esplorare aspetti futuri della contemporaneità.
L’ambizione è quella di restituire uno spaccato dell'epoca che oggi viviamo, rendere questo sito una capsula del tempo per tramandare ai posteri la vita delle nostre comunità.

IL PAESE

Nughedu Santa Vittoria è un paese di 497 anime al centro geografico della Sardegna. Si affaccia sul lago Omodeo, un tempo uno dei laghi più grandi d’Europa ed è lambito in parte dalla Oasi di Alamoiu. Conosciuto nell’isola per la tradizione organettistica, vede nella Chiesa di San Giacomo il fulcro della sua vita religiosa. Le attività prevalenti riguardano il mondo della campagna, l’Oasi di Alamoiu e un nuovo progetto di sviluppo turistico culturale chiamato

Info e dettagli: https://www.365nsv.eu/?fbclid=IwAR1Lw4-uoDQRiHll7i7KLcbaomYO-QJh-WsqGHPvpIVKBe1fVyQ3LLg4HyQ