Salta al contenuto principale
Alghero: Ristrutturazione di edifici ex carcerari nel Parco di Porto Conte, una scommessa vincente da carcere a "ECOSTELLO"

Alghero: Ristrutturazione di edifici ex carcerari nel Parco di Porto Conte, una scommessa vincente da carcere a "ECOSTELLO"

Alghero è una meravigliosa città ricca di bellezze naturali che fonda la propria economia sul turismo, settore che, attualmente, purtroppo, attraversa un periodo di crisi con notevoli conseguenze economiche a vari livelli. Sono state diverse da più parti le proposte ed i progetti per far fronte alla soluzione del problema che, nonostante gli sforzi, appare ancora lontana. Noi studenti, interessati al nostro territorio e forti di un senso di appartenenza, abbiamo scelto di orientare la nostra ricerca su quest’ ambito. La nostra scelta è ricaduta sul progetto: "Ristrutturazione di edifici ex carcerari nel Parco di Porto Conte destinati alle attività turistiche e alla rete per l’educazione, ricettività e la riqualificazione ambientale” che  punta allo sviluppo del turismo ecologico; si tratta di un argomento non abbastanza dibattuto ma che, a nostro avviso, garantirebbe, almeno in parte, lo sbloccarsi dell’economia locale incrementando gli introiti. La disponibilità di un eco-ostello consentirà al parco di rispondere alla domanda di ricettività da parte del mondo accademico, della ricerca scientifica, dal mondo scolastico e quello eco-turistico. L’intervento è da considerarsi strategico in quanto va ad integrarsi con gli altri immobili riqualificati e risalenti al periodo carcerario ossia l’ex forno del pane adibito a “emporio dei prodotti del parco” e l’ex villa del direttore del carcere adibita a foresteria per ricercatori e ospiti del Parco. Risultato atteso dell’intervento è la ristrutturazione di un edificio ex carcerario e l’attivazione di un eco-ostello; esso contribuisce in maniera diretta al cambiamento atteso dall’obiettivo specifico che mira ad un aumento del tasso di presenze turistiche nei parchi nazionali e regionali.

Si comprende facilmente che la presenza di un maggior numero di turisti sarebbe non soltanto un beneficio per gli imprenditori locali, ma determinerebbe una conseguente crescita commerciale ed una maggiore visibilità sul piano internazionale che garantirebbe ampi margini di sviluppo del settore e, fattore non affatto trascurabile, molti posti di lavoro.

Via Liceo Scientifico Enrico Fermi Alghero